Royal Family: la trappola di Carlo contro Harry e Meghan

La faida tra Harry e Meghan ed il resto della Royal Family si arricchisce di un nuovo episodio. E stavolta è sceso in campo il Principe Carlo

La Royal Family continua a far discutere. Ogni giorno assistiamo ad un nuovo aggiornamento sulla diatriba che vede i Sussex da un lato, ed il resto della monarchia britannica dall’altro. Tutto ha avuto inizio quando Harry e Meghan hanno deciso di lasciare il Regno Unito, per trasferirsi oltreoceano e rinunciare ai propri diritti e doveri reali.

Meghan Harry NYC
Foto Getty Images

La coppia, infatti, dopo un breve periodo in Canada, ha trovato una sistemazione negli Stati Uniti d’America, precisamente nella Contea di Santa Barbara, in California. Oggi vivono in una mega villa a Montecito dal valore di circa 14 milioni di dollari. Le uniche immagini della loro casa sono quelle che risalgono all’intervista concessa ad Oprah Winfrey alcuni mesi fa.

Leggi anche – James e Valeria Perilli, figlio e moglie Giucas Casella: il segreto della paternità

Proprio nel corso di questa intervista, Meghan Markle ha provato a spiegare i motivi che l’hanno spinta a chiedere a suo marito di lasciare la Gran Bretagna. Secondo l’ex attrice statunitense, alcuni membri della Famiglia Reale avrebbero dato vita ad una serie di episodi spiacevoli, che riguardavano anche questioni razziali.

Dal momento della loro partenza, è iniziata una vera e propria guerra. L’ultimo capitolo di questa spaccatura familiare coinvolge anche il Principe Carlo, il papà di Harry. Vediamo insieme quali sono le decisioni prese dal Principe del Galles e perché i Duchi di Sussex dovranno correre presto ai ripari.

Ti potrebbe interessare anche – Test: come ti abbraccia il tuo partner? La risposta rivela chi sei in amore

La decisione di Carlo: Harry e Meghan dovranno rinunciare a Clarence House

La monarchia inglese si prepara al Giubileo di platino in onore della Regina Elisabetta. L’anziana sovrana festeggerà nel 2022 i settant’anni di corona e sarà sicuramente una grande occasione per riunire l’intera famiglia. Ma ci saranno proprio tutti? Ad oggi non è a rischio la presenza di Harry, mentre quella di Meghan Markle non è ancora certa.

Carlo e Camilla
Photo by Ben Stansall – WPA Pool Getty Images

Il Principe Carlo, in attesa di diventare sovrano, sta già pensando a quali saranno le sue prime mosse quando riceverà l’importante investitura. Pare che voglia negare al suo secondogenito un importante vantaggio istituzionale, soprattutto dopo la partenza dei Sussex verso gli Stati Uniti d’America.

Ai nostri lettori interessa anche – Instagram: il trucco infallibile per vedere le storie in segreto

Carlo, infatti, si è trasferito nella residenza di Clarence House dopo la morte della regina madre, avvenuta nel 2002. All’epoca prese questa decisione per stare accanto ad Elisabetta, già anziana. Secondo quanto stabilito dalla prassi reale, questa residenza sarebbe dovuta diventare la casa di Harry e Meghan dopo l’incoronazione di Carlo. Ma non sarà così.

I Sussex, infatti, dovranno rinunciare a Clarence House a causa del loro addio al Regno Unito. Quello che gli inglesi definiscono ‘Megxit’, addebitando tutte le responsabilità all’ex protagonista di Suits, potrebbe costare molto caro ai Sussex in futuro.

Sullo stesso argomento – Royal Family: Harry e Meghan, una sorpresa inaspettata

Lo rivelano diverse fonti provenienti dall’Inghilterra, secondo le quali la residenza sarà destinata al Principe George, alla Principessa Charlotte o al Principe Louis, i figli di William e Kate. Gli stessi Duchi di Cambridge, nel 2010, hanno festeggiato il loro fidanzamento proprio a Clarence House. Oltre alla poltrona, quindi, Harry e Meghan hanno perso anche la casa!