Il terribile dolore di Ignazio Boschetto: le parole struggenti

Ignazio Boschetto è un membro del trio canoro più amato in tutto il mondo: il Volo. Il suo ruolo è quello di tenore, del resto la sua potente voce è perfetta in questo ruolo. Il cantante però è pur sempre una persona, infatti il dramma più grande gli ha lasciato delle ferite incancellabili.

Con Ignazio Boschetto si parla di un Cantante con la C maiuscola, perché insieme ai suoi fidati colleghi e amici, Gianluca Ginoble e Piero Barone, sono tre talenti indiscussi. Hanno trionfato nei palchi più prestigiosi di tutto il mondo, intonando classici della musica lirica, ma non solo. Hanno anche studiato un genere in evoluzione, la lirica pop, un tipo di musica che senza dubbio sta riscuotendo un enorme successo. Tra traguardi e vittorie, si tratta sempre di un giovane di 27 anni con i propri problemi e drammi da superare. Il tenore si lascia andare ad una toccante e profonda confessione.

Ignazio Boschetto
fonte: https://www.instagram.com/ignazioboschetto/

Ignazio Boschetto ha sangue siculo! Originario di Marsala, nasce nel 1994, e si appassiona fin da piccolo alla musica. Sia per il suo impegno costante, che per il dono di madre natura, è riuscito a farsi spazio insieme agli altri membri del trio, Piero e Gianluca, nel panorama musicale mondiale.

Si tratta di tre ragazzi giovanissimi, che hanno ottenuto il successo partecipando a soli 14 e 16 anni alla seconda edizione di Ti lascio una canzone, condotta dalla madrina di Rai1, Antonella Clerici, la quale ha creduto in loro fin dagli inizi.

Durante gli anni del successo, sono cresciuti. Da bambini, diventano degli adolescenti, e poi dei giovani uomini che credono nei loro sogni.

Come nel caso di Ignazio, si parla sempre più di storie toccanti anche per altri giovani. E’ il caso del dramma che ha stravolto la vita di Manuel Bortuzzo, si tratta di un evento tragico che lascia senza parole dopo la testimonianza fatta dallo stesso.

Così, in periodo di confessioni, è proprio il tenore a dire tutto, senza tralasciare i dettagli del dolore provato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il Volo all’Arena di Verona stasera per ricordare Ennio Morricone: “Non ne potevamo più!”

Ignazio Boschetto racconta la verità del dramma

Tra le difficoltà, bisogna ricorda che anche i grandi soffrono, è il caso dell‘ultima verità dichiarata dal conduttore più amato, per cui le lacrime non smettono di cadere. Ciò accade perché si va al di fuori dell’artista o del personaggio tv, cadono le maschere, e si conosce a fondo la persona. Perché si tratta sempre di persone con traumi alle spalle e con cui hanno dovuto fare i conti, proprio come qualsiasi altro essere umano. Infatti, è durante l’intervista più attesa che il tenore si lascia andare ad una dichiarazione profonda e da far venire i brividi.

Ignazio Boschetto
fonte: https://www.instagram.com/verissimotv/

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sanremo 2021, il Volo: l’esibizione dopo il lutto lascia tutti senza parole

Ad accogliere il trio il Volo, c’è l’amatissima e super seguita conduttrice televisiva, Silvia Toffanin, che intervista i giovani cercando di esplorare aspetti inediti della loro vita. L’appuntamento che di recente avviene di Domenica, in seguito alla nuova programmazione di Mediaset, è stato un grande successo. Il motivo? Perché si sono raccontati senza filtri.

Il momento più emozionante è stato quando Ignazio ha raccontato la morte del padre. Seguendo il corso della vita, è comune sopravvivere alla morte dei genitori, innaturale sarebbe il contrario anche se purtroppo a volte accade, ma le sue parole sono state vere, e forse proprio per questo hanno toccato gli animi così in profondità.

Anche gli altri due membri del trio lo hanno ricordato, affermando che è stato un padre per loro, perché li ha sempre seguiti.

Il papà Vito Boschetto, è morto lo a Marzo, alla vigilia della partecipazione al Festival di Sanremo, ma nonostante il dolore, si sono esibiti. Ciò che più ha sconvolto la conduttrice e il pubblico a casa, è la maturità di un ragazzo di appena 27 anni.

Ignazio afferma che qualsiasi sia il momento, prima o dopo, “non si è mai pronti per perdere un genitore”. Frase sincera ed estremamente triste, ma per cui continua ad affermare che “suo papà è sempre con lui”.

L’amore tra padre e figlio è troppo forte, tanto che supera le distanze e il tempo.