Torta di mele perfetta: l’errore che non devi mai commettere

La torta di mele ha un sapore unico e un profumo da far perdere la testa nelle giornate più fredde! Se vuoi una colazione o una merenda gustosa, non perdere tempo, preparala, ma attento agli errori più comuni! Ecco la guida perfetta che fa al caso tuo.

La torta di mele fatta in casa è un dolce semplice, ma che è apprezzato proprio per la sua genuinità. Infatti, oltre ai comuni ingredienti che si utilizzano anche per altre preparazioni di questa tipologia, appunto uova, zucchero, farina e latte, c’è il prodotto che madre natura dona al mondo intero: la mela! E’ il frutto che per eccellenza viene mangiato in maggiori quantità. Il motivo? E’ salutare, gustosa, e piace a tutti! Vuoi conoscere la ricetta perfetta, specialmente senza alcun errore? Ecco cosa devi fare.

torta
fonte: https://pixabay.com/it/photos/torta-di-mele-cottura-al-forno-mela-1071747/

La torta di mele, conosciuta anche come Apple Pie, è un dolce tipico del Regno Unito. Infatti, gli anglosassoni sono senza dubbio dei maestri nella sua preparazione. In apparenza è molto semplice, ma come tutte le ricette più buone e facili, nasconde delle insidie comunissime, in cui tanti cadono e rovinano il dolce!

Sapete che è anche diventata un’icona culturale degli Stati Uniti? Proprio per la sua bontà viene preparata anche con l’aggiunta di gelato alla vaniglia e panna montata! Una goduria per il palato, in cui gli anglosassoni ci sanno proprio fare.

Se vuoi avere uno spessore alto per la torta, segui i trucchi per il pan di spagna perfetto, perché è dalle basi che bisogna partire, anche per questo dolce.

Tra trucchi del mestiere, devi assolutamente tenere presente gli errori più comuni, vedrai che con questi infallibili suggerimenti, il tuo dolce sarà a prova di qualsiasi errore.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Besciamella fatta in casa: l’errore da evitare per un risultato super cremoso

Torta di mele a prova di errore, ecco come fare!

Tra i dolci più gustosi, non si può dimenticare la torta al cioccolato seguendo la ricetta dal risultato eccezionale. Quest’ultima infatti per la sua bontà e semplicità, si rivela essere la più grande rivale delle torta di mele! Potresti addirittura osare, cercando di integrare le due ricette! Perché no? La cucina in fondo è fatta di pura fantasia con il rispetto di regole fondamentali. Seguirli è necessario, altrimenti se non lo fai, potresti rischiare di buttare via tutto e rendere i tuoi sforzi vani. Per un risultato ottimale, ecco come evitare gli errori e lasciare senza parole gli ospiti.

torta
fonte: https://pixabay.com/it/photos/torta-di-mele-mela-torte-mele-474954/

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Scaloppine saporite e gustose: gli errori da non commettere

La classica torta delle nonne! Sai che la sua preparazione è facile? Però non dimenticare gli errori che tutti commettono.

Per prima cosa, sappi che non tutte le mele sono adatte. Scegli bene, perché il gusto perfetto, dipende proprio da quale tipologia di frutto decidi di utilizzare. Le migliori per questa ricetta, sono senza dubbio le Golden o le renette. 

Il motivo? Oltre ad essere le più dolci, sono anche le più farinose, e proprio per queste caratteristiche sono perfette per essere bilanciate con gli altri ingredienti.

A proposito, usa correttamente la bilancia quando li unisci, perché se sbagli le proporzioni, puoi buttare via tutto. Sbagliare in questa mossa, significa fare le cose con superficialità, ma anche far si che i prodotti semplici non si amalgamino tra loro. Di conseguenza, non verranno valorizzati come dovuto.

L’altro errore che commetti è quello di prende il frutto così com’è, senza macerarlo. Non puoi commettere sbaglio più grande! Il rischio di ciò imputa l’annerimento della mela, ma anche il suo conseguente gusto amaro.

Quindi non solo esteticamente verrà danneggiata, ma anche nella sua funzione. Mettile per 15 minuti circa in una ciotola con zucchero e limone, vedrai che questa mossa si rivelerà vincente.

Infine, dopo aver rispettato dettami basilari, come il setacciare la farina e il non aprire il forno durante la cottura, ricorda che le mele vanno messe sia dentro che fuori l’impasto, altrimenti che torta di mele sarebbe?