Come pulire gli infissi? I trucchi facili e veloci

Gli infissi sono una parte della tua amata dimora che non pulisci spesso, perché con tutte quelle faccende da sbrigare, figurati se puoi ricordarti anche di questo! Devi però sapere che farne la corretta manutenzione è fondamentale per non avere conseguenze economiche e di salute: la loro pulizia è necessaria! Non temere, ho in serbo per te dei trucchi interessanti.

Avere tutto in ordine non è facile, soprattutto con il tran tran quotidiano. Batteri, acari e polveri di smog possono danneggiare sia il materiale di cui sono fatte le finestre, che il tuo stato di salute. Riuscire a farlo ogni giorno è impossibile, ma conosco dei trucchetti che ti permetteranno non solo di avere per un tempo prolungato degli infissi puliti, ma c’è di più. Ho dei segreti da rivelarti per non spendere eccessivamente denaro, il motivo? E’ molto più economico e facile di quello che sembra!

infissi
fonte: https://pixabay.com/it/photos/finestra-costruzione-casa-ombra-6800397/

Trovare la soluzione giusta per pulire gli infissi non è facile, ma ho in serbo per te una guida imbattibile. E’ chiaro che ne esistono diverse tipologie, per cui non si possono lavare tutti allo stesso modo. Ogni materiale viene trattato in un certo modo, per cui devi averne cura nel modo opportuno, anche se utilizzi soluzioni pratiche.

In primis ti conviene partire dagli strumenti che utilizzi per pulire, quali usi? Soprattutto, li igienizzi? Per una spugna efficiente devi usare dei segreti formidabili che la renderanno a prova di sporco.

Dopo aver stabilito cosa usare, ecco che ti spiego come fare!

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Come pulire il bollitore: il trucco semplice e veloce

Infissi da pulire? Non temere, ecco i trucchi imbattibili!

Se vuoi una casa impeccabile ricorda che devi mettere in pratica una serie di operazioni che renderanno la manutenzione della tua casa più semplice e veloce. Innanzitutto tieni bene a mente i formidabili trucchi della nonna, con quelli non avrai mai alcun problema. Inoltre, studia bene cosa serve ai tuoi infissi per essere perfetti, vedrai che ci metterai meno tempo di quello che pensi, soprattutto saranno a prova di aloni e sporco.

infissi
fonte: https://pixabay.com/it/photos/persiane-mani-pulizia-femmina-5928691/

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Formiche in casa? I segreti infallibili per allontanarle

La tua casa è un tempio, tienilo bene a mente. Pulire per bene le finestre significa cercare di far entrare dentro il meno possibile lo smog dell’esterno. Il motivo? A causa dell’inquinamento questo si accumula e favorisce il danneggiamento dei materiali che hai pagato, ma soprattutto può provocare allergie, tosse e altre controindicazioni per la salute!

Se hai gli infissi di legno devi averne molto cura. Quindi ti basta usare un panno ben strizzato, altrimenti l’acqua potrebbe favorire muffa e lo sfaldamento del materiale, con acqua e un po’ di sapone di Marsiglia. Ricorda, non mettere detersivo!

Se li hai in pvc puoi usare uno sgrassatore leggero oppure qualche goccia di detersivo per i piatti diluiti in acqua calda, la quale favorisce l’azione sgrassante. In questo modo l’azione igienizzante sarà perfetta.

Invece, la situazione è più tragica del previsto, dovrai avere un po’ di pazienza, ma vedrai che il risultato sarà garantito. Se i tuoi infissi sono vecchi, macchiati e ingialliti, prepara una soluzione fai da te con tutto ciò che puoi trovare benissimo in casa.

Un litro d’acqua, tre cucchiai di acqua ossigenata da 40 Vol., due cucchiai di bicarbonato e mezzo di detersivo per i piatti. Lascia agire per un’ora e poi risciacqua tutto. Con questa tecnica ridarai vita alle finestre che ti sembravano perdute.

Infine, se sono semplicemente in alluminio ti basta usare una spugna in microfibra imbevuta di acqua calda! Aiutati anche con dello sgrassatore delicato, vedrai che più nessun infisso sarà sporco.