Mozzarelle in carrozza: i trucchi imbattibili dello chef!

Se pensi che preparare delle mozzarelle in carrozza sia un’arte solo per gli chef partenopei e siciliani, ti sbagli di grosso! Il motivo? Seguendo dei facili e pratici trucchetti, potrai realizzare in casa in un batter d’occhio. Non ci credi? Guarda un po’ che trucchetti ho in serbo per te, non crederai ai tuoi occhi, ma il tuo stomaco ti ringrazierà.

Essere bravissimi in cucina è possibile, anche osando con ricette tipiche del Meridione. Il Sud Italia è rinomato per la preparazione di piatti unici e sfiziosi, e che senza dubbio ti lasciano senza parole. Le mozzarelle in carrozza sono tipiche del territorio campano e siciliano, anche se in ogni luogo ci sono le sue varianti. In questa guida non ti fornirò tutte le ricette che esistono, ma degli accorgimenti e i trucchi di alcune varianti che ti faranno realizzare un “rustico” perfetto!

mozzarelle in carrozza
fonte: https://www.instagram.com/cookwithmanuela/

Sai che basta un morso per conoscere il sapore del paradiso? Si tratta della croccante, filante e unica mozzarella in carrozza! E’ una preparazione tipica del Meridione, per cui non ti serve chissà quale strumento, ma conoscere di trucchetti infallibili che renderanno eccellente il risultato. La parole d’ordine? Friabilità!

Con il termine “rustico” si indica un pezzo venduto singolarmente che fa parte delle rosticceria italiana. Oltre alle mozzarelle, ne esistono in grandi quantità e varietà. Ci sono gli arancini, pidoni, girelle, sfoglie, calzoni e chi più ne ha più ne metta!

Se vuoi puoi osare con qualcosa di unico come le patate allo Zafferano in poche mosse, vedrai che leccornia insieme al tuo rustico preferito. Che aspetti? Ecco cosa devi fare.

LEGGI ANCHE -> Ricette facili in soli 10 minuti: idee geniali!

Mozzarelle in carrozza perfette: il rustico da paradiso!

Cosa stuzzica il tuo appetito, il dolce o il salato? In ogni caso se consulti la guida dei dolci senza lievito, vedrai che potrai preparare in poche e semplici mosse anche un dessert da leccarsi i baffi. Pensi che la preparazione delle mozzarelle in carrozza possa prenderti troppo tempo? Assolutamente no, devi soltanto seguire passaggio per passaggio senza perdere un minuto, perché il tempo devi fartelo amico in questa ricetta. Ecco come devi fare per realizzare un piatto unico.

mozzarelle in carrozza
fonte: https://www.instagram.com/chefincamicia/

LEGGI ANCHE-> Pizza rustica: le ricette imbattibili e veloci per un risultato eccezionale

Innanzitutto, bisogna occuparsi delle materie prime, quali sono? La protagonista indiscussa è la mozzarella di bufala, ma come si prepara? Bisogna tagliarla accuratamente a fettine di circa 1 cm, ma è necessario compiere un passaggio fondamentale.

Non basta tagliarla ed è pronta per essere cucinata, ma si deve eliminare tutto il latte in eccesso prodotto dalla stessa mozzarella. E’ chiaro che si può anche utilizzare quella non di bufala, ciò che cambia è il gusto, ma anche un’altra di un tipo diverso darà un risultato degno di nota.

Quindi cosa fare? Bisogna asciugare e tamponare per bene, altrimenti il risultato sarà flaccido e bagnato, e la croccantezza te la puoi dimenticare! E poi? Disponi su un piano delle fette di pane e sopra mettici la mozzarella senza farla andare oltre i bordi. Se vuoi potresti aggiungere del prosciutto o qualsiasi altro condimento, ma quella classica è fatta solo di formaggio.

Compatta per bene e lascia riposare in frigo per 30 minuti. Alla fine, passa il pancarrè e la mozzarella ormai compatti in un ciotola di farina, poi nelle uova sbattute, scola l’uovo in eccesso e poi nel pangrattato. Metti a bollire in una pentola dell’olio e raggiungi la temperatura di 170°-180°, mettici dentro il rustico, e in soli 2 minuti sarà pronto!

Che aspetti a fare impazzire i tuoi ospiti, prova la ricetta da leccarsi i baffi, non te ne pentirai.